Come cambiare lo sfondo su iPhone X

Uno dei dispositivi più discussi di queste ultime settimane è senza dubbio l’attuale nuovo top di gamma iPhone X di casa Apple. Nel tutorial di oggi, proprio per rimanere in tema, abbiamo deciso di proporvi una guida molto interessante ma banale che comunque sempre importante e che potrebbe servire a molti: come cambiare lo sfondo su iPhone X.

Come cambiare lo sfondo su iPhone X

Come cambiare lo sfondo su iPhone X: la procedura da seguire 

Il primo passo da compiere, come per tutti gli iPhone di casa Apple, è quello di virare la propria attenzione nel menu’ impostazioni. All’interno di questo menu’ a tendina appena citato scorrete fino a selezionare il sottomenu’ sfondo. Qui troverete una marea di sfondi disponibile sul melafonino e, come ogni anno, il colosso californiano ha riservato tantissime novità ai suoi utenti.

Proseguendo cliccate sulla voce scegli il tuo sfondo. C’è tutto e di più, gli sfondi si dividono in tre differenti categorie: dinamici, statici e live. I primi sono perfetti per gli schermi AMOLED di iPhone perché sono sopratutto neri, ma essendo animati consumato molta batteria. Gli sfondi statici sono convenzionali e praticamente già di gran lunga visti su tutti gli altri melafonini dopo l’aggiornamento ad iOS 11.2. Infine, gli sfondi animati cambiano di forma con una pressione decisamente prolungata del display; siamo davanti alla categoria con più novità introdotte.

Una volta scelto lo sfondo più adatto a voi, tappate sulla dicitura Imposta per rendere a tutti gli effetti effettive le modifiche. Come già accennato ad inizio articolo, cambiare lo sfondo su iPhone X non è un processo complicato, anzi, ma vale sicuramente la pena sottolineare che, anche nei nuovi sfondi Live, Apple conferma di aver portato qualche piccola novità interessante.

SCRIVI UN COMMENTO